LIFE 2017

LIFE 2014 – 2020:
Il nuovo programma di finanziamento a progetti europei nel settore natura, ambiente e clima

MILANO - ROMA

 

 LIFE, EU’s financial instrument supporting environmental and nature conservation projects

 

PRESENTAZIONE

E' uscito il bando annuale LIFE per progetti “tradizionali” (http://ec.europa.eu/environment/life/funding/life.htm). Lo strumento finanziario per l’ambiente europeo LIFE permette un ampio ventaglio di tipologie di progetti e di tematiche di lavoro. Con una dotazione finanziaria pari a quasi 3 miliardi e mezzo di euro si struttura in due sottoprogrammi, “Ambiente” e “Azione per il clima” entro i quali è possibile presentare progetti pilota che possono affrontare tematiche oggi sempre più urgenti quali la gestione del territorio e della natura, l’informazione ambientale, l’innovazione nei settori produttivi per ridurne l’impatto ambientale e le emissioni.
Come negli anni scorsi, per “partire bene” Eurosportello propone un percorso completo per l’elaborazione di un progetto LIFE che si articola in 2 giorni (per complessive 14 ore di docenza effettiva dalle ore 10.00 alle ore 18.00) e che affronta le tematiche cruciali per progettisti, consulenti e interessati a LIFE che operano a vario titolo nel settore dell’ambiente. Il 2017 è il quarto anno di operatività di LIFE, l’ultimo che permetterà un cofinanziamento europeo pari al 60% (in seguito sarà del 55%). Il seminario affronterà gli aspetti progettuali, finanziari, giuridici e gestionali nonché le criticità emerse nei precedenti bandi e le peculiarità di quello del 2017 per offrire ai partecipanti un quadro aggiornato di riferimenti e tecniche per impostare correttamente la propria idea progettuale. Oltre alla parte tecnico - teorica, sono previsti molti momenti di riscontro pratico ed esercitazioni, nonché un'analisi delle migliori prassi e/o degli errori da evitare, oltre a esercitazioni sull’uso della piattaforma europea di invio delle proposte Eproposal e il corretto posizionamento delle idee progettuali nell’ambito dei “topic” e delle “priorità” del 2017.
Al termine del seminario è previsto il rilascio di un Attestato di Partecipazione. Come strumento di supporto (anche post-aula) i partecipanti hanno accesso alla piattaforma
www.eurostaff.it per disporre del materiale didattico, condividere documenti, rimanere in contatto tra loro e con i docenti e avere assistenza da parte di Eurosportello - membro della rete comunitaria Enterprises Europe Network - per: segnalazioni, ricerca finanziamenti, ricerca di partner, valutazione progettuale e contatti con la Commissione Europea.

 

FINALITA'

Il seminario fornisce ai partecipanti l'insieme degli strumenti cognitivi necessari per rispondere alle esigenze:

  • di piena comprensione, in breve tempo, del Programma LIFE 2014 – 2020
  • di corretta impostazione progettuale delle proposte LIFE sia dal punto di vista tecnico che finanziario
  • di finanziamento di progetti nel settore ambientale, sulla base dei topic e dei requisiti più importanti
  • di capacità di utilizzo del sistema di invio delle proposte Eproposal
  • di una gestione progettuale efficiente ed efficace

 

DESTINATARI

Imprese, Amministrazioni pubbliche, Consulenti, Esperti contabili e amministrativi, Commercialisti, Università, Centri Ricerca, Agenzie di sviluppo, e Studenti interessati a capire come presentare proposte di progetto LIFE nel settore ambientale.

 

DAI PIU’ VALORE ALLA TUA FORMAZIONE!

  • Seminari a numero chiuso con un massimo di 18 partecipanti per una didattica partecipata più efficace e personalizzata

  • Formazione erogata secondo gli standard di qualità ISO 9001/2008

  • Accesso alla piattaforma web www.eurostaff.it con i servizi gratuiti di informazione e accompagnamento della rete comunitaria Enterprise Europe Network

  • Se sei inoccupato, l'IVA la paghiamo noi!

 

PROGRAMMA

I giorno: Il quadro di riferimento normativo e le tecniche progettuali di LIFE 

  • LIFE 2014 - 2020, il Programma per l’ambiente e l’azione per il clima della Commissione Europea: obiettivi e particolarità nel quadro dei finanziamenti europei
  • Le tipologie di progetto presentabili e le tematiche ammesse nel 2017
  • Regole e modalità di presentazione delle proposte: analisi del formulario online Eproposal
  • Tecniche, metodologie e strumenti per progettare un LIFE: contesto, quadro logico, azioni, partenariato.
  • Azioni di progetto e costi eleggibili
  • Esercitazioni, esempi e analisi di casi concreti

 

Secondo giorno: Partenariato, budget e networking 

  • Il processo di selezione e la negoziazione della proposta
  • Il partenariato ideale e come organizzare la stesura del progetto.
  • La predisposizione del budget e la corretta suddivisione delle categorie di spesa
  • Le reti dei referenti a livello nazionale ed europeo
  • Esercitazioni, esempi e casi concreti

 

DOCENTE

Stefano Picchi – laureato con lode in Scienze Naturali presso l’Università di Bologna. Attività professionale: dal 2001 esperto di LIFE con vari ruoli: per la Commissione Europea nel ruolo di valutatore e monitor, poi estensore di vari progetti LIFE finanziati, oggi è project manager di due progetti LIFE e fornisce consulenze a enti pubblici e privati. Da dodici anni insegna europrogettazione e elaborazione di progetti LIFE in master universitari e corsi con ottimi riscontri da parte degli allievi (è possibile leggere il CV e le segnalazioni degli allievi sul suo profilo LinkedIn). E’ docente a contratto presso l’Università di Bologna dove tiene l’insegnamento Progettazione Europea per la Natura e l’Ambiente.

 

DURATA E MODALITA’

  • 2 giorni dalle ore 10,00 alle ore 18,00 per complessive 14 ore di docenza effettiva

  • Intervallo dalle ore 11,30 alle ore 11,40 e dalle 16,30 alle 16,40

  • Pausa pranzo dalle ore 13,30 alle ore 14,30

 

FOLLOW UP

Ad ogni partecipante viene fornita ID e PASSWORD per accedere alla piattaforma EUROSTAFF.IT attraverso la quale mantenere i contatti con gli altri corsisti e i docenti e avere assistenza da parte di Eurosportello per:

  • segnalazioni mirate relative a bandi
  • notizie su eventi e normativa di interesse settoriale
  • supporto alla valutazione e/o alla diffusione di un’idea progettuale
  • ricerca Partner
  • materiale didattico
  • segnalazione di partenariati progettuali esistenti

 

ISCRIZIONE AL CORSO

 

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

  • Costo unitario: 440€ + IVA (se dovuta)

  • Per più partecipanti provenienti dallo stesso ente è previsto uno sconto del 20%

  • Advance booking: sconto del 15% per le iscrizioni ricevute almeno 15 giorni prima dell’inizio del seminario

  • Esenzione IVA per inoccupati

  • Gli sconti non sono cumulabili

  • La quota include il materiale didattico online

  • Al termine del corso viene rilasciato un Attestato di partecipazione

  • La realizzazione dei seminari è subordinata ad un numero minimo d’iscrizioni

  • La conferma dello svolgimento del corso è comunicata la settimana precedente

  • Ad avvenuta conferma non sono accettate eventuali disdette, per cui resta l’obbligo al pagamento della quota di iscrizione

 

INFORMAZIONI

 

DATE E SEDI

  • Milano, 9 - 10 maggio - c/o Confesercenti, Via Sirtori, 3 - Maps 

  • Roma, 5 - 6 luglio / 12 - 13 ottobre - c/o Domus Nova Bethlem, Via Cavour 85/A - Maps

 

CERTIFICAZIONE DI QUALITA’

UNI EN ISO 9001:2008