PRA

PIANI DI RAFFORZAMENTO AMMINISTRATIVO E GOVERNANCE MULTILIVELLO:
GLI STRUMENTI DI MIGLIORAMENTO DELLA CAPACITA' DELLA PA

  Roma, Milano, Firenze, Napoli, Bologna

 

 

 
PRESENTAZIONE
Le risorse per le politiche di sviluppo rappresentano in Italia oltre 121 miliardi di euro per il periodo 2014-2020. Sono principalmente destinate a ridurre le differenze strutturali esistenti tra le regioni ed a costituire una politica regionale basata sui concetti dell'innovazione, dela solidarietà e della coesione economica e sociale.

L’Italia per superare le inefficienze gestionali delle passate programmazioni, ha avviato un processo strutturale di rafforzamento della capacità amministrativo, definendo un preciso impianto strategico all’interno dell’Accordo di Partenariato che costituisce il quadro nazionale di riferimento per i Fondi Strutturali del ciclo 2014-2020. Tra i 51 Programmi Operativi è infatti stato approvato, all’inizio del 2015, il PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020. Unitamente al Programma Operativo Nazionale anche i Programmi Operativi Regionali includono interventi di rafforzamento amministrativo all’interno di assi specifici cofinanziati con il FSE. Vi sono poi ambiti settoriali nazionali di migliramento della capacità istituzionale in materia di occupazione, inclusione e legalità che sono contemplati all’interno di Programmi Operativi Nazionali (PON Sistemi di politiche attive per l’occupazione, PON Inclusione e PON Legalità).

A questo si aggiunga il ruolo sempre più essenziale che sta assumendo il nuovo strumento dei Piani di Rafforzamento Amministrativi, i cosiddetti “PRA” attraverso i quali ognuna delle 29 Amministrazioni impegnate nell’attuazione di Programmi Operativi, esplicita e rende operativa, con riferimento a cronoprogrammi definiti, l’azione per rendere più efficiente l’organizzazione della sua macchina amministrativa. In altre parole si è dato avvio ad un processo di governance multilivello che si traduce in un nuovo modo di collaborare ed attuare i Programmi di sviluppo perfettamente in linea con le indicazioni comunitarie che fanno del Partenariato economico sociale ed istituzionale il ruolo portante dell’intero processo.

In un contesto di risorse pubbliche calanti, quelle disponibili attraverso i fondi strutturali, rappresentano una delle poche leve a disposizione delle PA per attuare le politiche di coesione e di sviluppo. Conoscere i meccanismi istituzionali e intervenire efficacemente nei processi interni, secondo modelli organizzativi partecipati e adeguati alle finalità dei Programmi Operativi, rappresenta un reale vantaggionon solo in termini di efficientamento dell'azione amministrativa e della sua capacità di spesa, ma anche un bagaglio di conoscenze strategiche per quegli enti portatori di interessi settoriali (sindacati, associazioni di categoria, ordini professionali, università...) coinvolti nei processi di sorveglianza e corretto utilizzo dei fondi.  Obiettivo della giornata seminariale è quello di offrire ai partecipanti un sistema integrato di conoscenze e competenze utili a:

  • comprendere il quadro complessivo delle risorse e delle opportunità dirette al miglioramento della governance dei processi legati alla gestione e all'utilizzo dei fondi strutturali
  • garantire il rafforzamento delle competenze e degli assetti organizzativi per consentire l'efficace gestione dei processi di programmazione ed attuazione diretta anche all'umento della capacità di spesa
  • attuare Piani di Rafforzamento Amministrativo nelle PA impegnate nell'attuazione di Programmi Operativi, valutandone la trasferibilità anche per le PA che intendono migliorare le proprie performances nell'attuazione di diversi programmi di investimento pubblico.

Al termine del seminario viene rilasciato un Attestato di Partecipazione.

Come strumento di supporto (anche post-aula) i partecipanti hanno accesso alla piattaforma www.eurostaff.it per disporre del materiale didattico, condividere documenti, rimanere in contatto tra loro e con i docenti e avere assistenza da parte di Eurosportello - membro della rete comunitaria Enterprises Europe Network - per: segnalazioni, ricerca finanziamenti, ricerca di partner, valutazione progettuale e contatti con la Commissione europea.

 

FINALITA'
Il seminario - che si articola in 7 ore di docenza effettiva - offre un percorso formativo completo sul quadro complessivo degli strumenti attivati per la governance multilivello a partire da un focus specifico sui Piani di Rafforzamento Amministrativo.

 

DESTINATARI
Dipendenti pubblici di enti beneficiari e attuatori (Stato, Regioni, Enti strumentali), amministratori, dirigenti e dipendenti di associazioni, sindacati di categoria e/o rappresentanti del partenariato economico e sociale, professionisti e consulenti.

 

PROGRAMMA
Governance multilivello e strumenti di miglioramento della capacità amministrativa

  • Le politiche di sviluppo ed il quadro della programmazione 2014-2020;
  • Gli strumenti di programmazione: focus sui Programmi Operativi Nazionali e Regionali;
  • Il Sistema di gestione e controllo dei Programmi e la partecipazione degli stakeholders;
  • I Piani di Rafforzamento Amministrativo (PRA): definizione, attuazione ed evoluzione;
  • La governance dei Piani di Rafforzamento Amministrativo (PRA);
  • Le risorse comunitarie per il rafforzamento della capacità amministrativa;
  • Capacità amministrativa e assistenza tecnica: differenze e sinergie;
  • Capacità di spesa: performances e buone pratiche.


DOCENTE
Giorgio Centurelli: Consulente senior comunitario e nazionale nei Fondi strutturali, capo progetto e supporto strategico ad Autorità di Gestione e Autorità di Audit di Programmi Operativi Nazionali e Regionali. Docente in master universitari e corsi di formazione professionale ed autore di saggi e pubblicazioni in materia.


DURATA E MODALITA’
una giornata dalle ore 10,00 alle ore 18,00 per complessive 7 ore di docenza effettiva
Intervallo dalle ore 11,30 alle ore 11,40 e dalle 16,30 alle 16,40
Pausa pranzo dalle ore 13,30 alle ore 14,30

 

FOLLOW UP 

Ad ogni partecipante viene fornita ID e PASSWORD per accedere alla piattaforma EUROSTAFF.IT attraverso la quale mantenere i contatti con gli altri corsisti e i docenti e avere assistenza da parte di Eurosportello per:

  • segnalazioni mirate relative a bandi
  • notizie su eventi e normativa di interesse settoriale
  • supporto alla valutazione e/o alla diffusione di un’idea progettuale
  • ricerca Partner
  • materiale didattico
  • segnalazione di partenariati progettuali esistenti

 

ISCRIZIONE AL CORSO 

  • Per iscriversi è sufficiente riempire la scheda al seguente indirizzo: http://www.eurosportello.eu/sites/default/files/scheda_PRA.pdf
  • La scheda di iscrizione, debitamente compilata e firmata, deve essere inviata a: formazione@eurosportello.eu.
  • Dopo la conferma dell'attivazione del corso deve essere effettuato il pagamento della quota di partecipazione.
  • Per avere accesso alla formazione è necessario inviare copia del bonifico a: formazione@eurosportello.eu .  

 

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE 

  • Costo unitario: 220 € + IVA (se dovuta)
  • Per più partecipanti provenienti dallo stesso ente è previsto uno sconto del 20%
  • Advance booking: sconto del 15% per le iscrizioni ricevute almeno 15 giorni prima dell’inizio del seminario
  • Esenzione IVA per inoccupati
  • Gli sconti non sono cumulabili
  • La quota di partecipazione comprende il materiale didattico che viene fornito online prima dell'inizio del corso per una consultazione preventiva
  • Per accedere alla formazione è necessario inviare copia dell'avvenuto bonifico a: formazione@eurosportello.eu
  • Al termine del corso viene rilasciato un attestato di partecipazione
  • La realizzazione dei seminari è subordinata ad un numero minimo d’iscrizioni
  • La conferma dello svolgimento del corso è comunicata la settimana precedente
  • Ad avvenuta conferma non sono accettate eventuali disdette, per cui resta l’obbligo al pagamento della quota di iscrizione 

 

INFORMAZIONI 

  • Barbara Santicioli - Tel: 055 5320106 santicioli@eurosportello.eu
  • Pietro Viganò - Tel: 055 5320108 - Mail: vigano@eurosportello.eu
  • Centralino - Tel: 055 315254

 

SEDI E DATE 

  • Roma: 21 marzo - c/o Hotel Domus Nova Bethlem, Via Cavour, 85 - Maps
  • Milano: 15 maggio - c/o Confesercenti, Via Sirtori, 3 - Maps 
  • Firenze: 19 giugno - c/o Eurosportello, Via Pistoiese, 155 - Maps
  • Napoli: 16  ottobre - c/o Confesercenti, Via Toledo 148 - Maps
  • Bologna, 13 novembre - c/o Confesercenti,  Via Don G. Bedetti, 26 - Maps

 

CERTIFICAZIONE DI QUALITA’