Rendicontazione_Finanziamenti_Europei

RENDICONTAZIONE DEI FINANZIAMENTI EUROPEI
Tecniche e buone pratiche per la rendicontazione dei progetti finanziati da programmi comunitari

FIRENZE - NAPOLI - ROMA - GENOVA

 

 


PRESENTAZIONE

La conoscenza del funzionamento dei principali fondi europei e delle regole specifiche definite per la rendicontazione dei costi e del sistema dei controlli costituisce la premessa essenziale per una corretta attuazione dei progetti finanziati.

L’utilizzo dei fondi europei è disciplinato da un rigoroso quanto complesso sistema regolamentare che, in applicazione del principio della sana gestione finanziaria, comporta, per tutti i progetti finanziati, l’organizzazione di uno strutturato sistema di gestione, controllo e rendicontazione delle entrate e delle spese per garantire il corretto utilizzo delle risorse. Al fine di evitare tagli sui finanziamenti in sede di attività di verifica da parte degli organi di controllo della Commissione Europea o delle società affidatarie del servizio di Audit finanziario, risulta quindi indispensabile conoscere i quadri normativi di riferimento (comunitario e nazionale) che disciplinano i principali criteri di rendicontazione e le procedure di controllo cui sono soggetti i beneficiari di finanziamenti europei.

L’approvazione di un progetto da parte della Commissione europea comporta quindi per i beneficiari la necessità di istituire appositi team in cui coinvolgere personale specializzato in grado di gestire correttamente le diverse attività collegate alla realizzazione del progetto e alla rendicontazione del finanziamento ottenuto. La formazione e lo sviluppo di competenze specializzate sui vari modelli di finanziamenti comunitari e differenti regole sull’ammissibilità dei costi, costituiscono un fattore di capacità nell'esecuzione delle attività legate alla preparazione e alla redazione dei report richiesti dalla normativa europea.


FINALITA’

Il corso è articolato su 2 giorni per complessive 14 ore di teoria e pratica (dalle ore 10,00 alle ore 18,00 con un'ora di pausa pranzo) ed è finalizzato ad analizzare i fondamenti della gestione e della rendicontazione dei costi nei principali programmi a finanziamento diretto, come Horizon 2020; Life 2014-2020 e Creative Europe. Inoltre saranno forniti alcuni brevissimi cenni legati alla programmazione congiunta europea. Durante la formazione saranno analizzati e approfonditi gli aspetti peculiari concernenti le diverse categorie dei costi di un progetto con particolare attenzione ai loro riflessi in fase di reportistica anche con riferimento a best practices e alla loro gestione attraverso l’utilizzo di strumenti utili in fase di implementazione.

La formazione avverrà attraverso un percorso partecipato di carattere didattico-frontale che consente l’acquisizione di competenze specifiche attraverso l’alternanza di contenuti teorici con esercitazioni pratiche consistenti in attività di laboratorio con lavori di gruppo incentrati su casi concreti, eventualmente proposti dagli stessi partecipanti.

 

DESTINATARI

Il Corso è dedicato a chi si occupa della parte finanziaria dei progetti europei a finanziamento diretto e vuole i apprendere i criteri e le tecniche per la loro una corretta gestione e rendicontazione:

  • Dirigenti e Funzionari di: Organismi pubblici e privati, Enti locali, Uffici Europa, Aziende di sviluppo, Associazioni di categoria e Imprese. Consulenti, Commercialisti, Liberi professionisti. Organizzazioni e associazioni senza scopo di lucro, Istituti d’istruzione e formazione, Università, Centri di ricerca.
  • Laureandi e Laureati che intendano iniziare o approfondire gli aspetti legati all’attività di gestione e rendicontazione dei finanziamenti europei a finanziamento diretto.

 

DAI PIU’ VALORE ALLA TUA FORMAZIONE!
  • Seminari a numero chiuso con un massimo di 18 partecipanti per una didattica partecipata più efficace e personalizzata
  • Formazione erogata secondo gli standard di qualità ISO 9001/2008
  • Accesso alla piattaforma web www.eurostaff.it con i servizi gratuiti di informazione e accompagnamento della rete comunitaria Enterprise Europe Network
  • Se sei inoccupato l'IVA la paghiamo noi!

 

PROGRAMMA

I giorno: Grant Agreement: analisi degli aspetti finanziari e di budgeting sui principali programmi comunitari

Principi, tecniche e buone pratiche di gestione e rendicontazione:

  • costi diretti:
    • personale, subcontratti, missioni, attrezzature, materiale di consumo, altri costi diretti;
    • costi indiretti;
    • costi ineleggibili;
    • monitoraggio e controllo dei costi;
  • reporting: la certificazione dei costi e la relativa documentazione;
  • audit e check list di controllo.


II giorno: Laboratorio ed esercitazioni pratiche

  • Dal budget alla formulazione dei rendiconti finanziari (Financial Statements) dei principali programmi europei, attraverso l’utilizzo di strumenti e best practices per la gestione ed il controllo dei costi.
  • Esercitazione su gestionali forniti dal docente
  • Discussione di casi concreti proposti dai partecipanti
  • Confronto e approfondimento

La Programmazione Congiunta Europea; il Programma ERANET: normativa ed aspetti finanziari

 
DOCENTI
  • Gerardo D'Errico: Laurea in scienze economiche – Capo Ufficio Auditing e Consulenza contabile progetti presso l’Università degli Studi di Milano. Attività professionale: supporto, consulenza, auditing e monitoraggio dei progetti di ricerca nazionali e internazionali. Attività di formazione: dal 1999 docente in corsi di formazione promossi da enti pubblici e privati in ambito di contabilità pubblica e gestione di progetti finanziati.
  • Bruno Zampaglione: Dottore Commercialista con Laurea in Economia e Commercio - Lavora presso l'Università degli Studi di Milano, Divisione Servizi per la Ricerca, Ufficio Auditing e Consulenza contabile progetti. Attività professionale: supporto, consulenza, auditing e monitoraggio dei progetti di ricerca nazionali e internazionali.
     
DURATA E MODALITA’
  • 2 giorni dalle ore 10,00 alle ore 18,00 per complessive 14 ore di docenza effettiva
  • Intervallo dalle ore 11,30 alle ore 11,40 e dalle 16,30 alle 16,40
  • Pausa pranzo dalle ore 13,30 alle ore 14,30
 
FOLLOW UP
  • Ad ogni partecipante viene fornita ID e PASSWORD per accedere alla piattaforma EUROSTAFF.IT attraverso la quale mantenere i contatti con gli altri corsisti e i docenti e avere assistenza da parte di Eurosportello per:
  • segnalazioni mirate relative a bandi
  • notizie su eventi e normativa di interesse settoriale
  • supporto alla valutazione e/o alla diffusione di un’idea progettuale
  • ricerca Partner
  • materiale didattico
  • segnalazione di partenariati progettuali esistenti
 
ISCRIZIONE AL CORSO
Per iscriversi è sufficiente riempire la scheda al seguente indirizzo: http://www.eurosportello.eu/sites/default/files/Rendicontazione_UE.pdf
E' possibile 
segnalare la tipologia di fondo utilizzato e la localizzazione territoriale dell'intervento, oltre a eventuali problematiche operative che si desidera vengano trattate.
La scheda di iscrizione, debitamente compilata e firmata, deve essere inviata a: formazione@eurosportello.eu. Dopo la conferma dell'attivazione del corso deve essere effettuato il pagamento della quota di partecipazione. Per avere accesso alla formazione è necessario inviare copia del bonifico a: formazione@eurosportello.eu .
 
CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
  • Costo unitario: 380 € + IVA (se dovuta)
  • Per più partecipanti provenienti dallo stesso ente è previsto uno sconto del 20%
  • Advance booking: sconto del 15% per le iscrizioni ricevute almeno 15 giorni prima dell’inizio del seminario
  • Esenzione IVA per inoccupati
  • Gli sconti non sono cumulabili
  • La quota di partecipazione comprende il materiale didattico che viene fornito online prima dell'inizio del corso per una consultazione preventiva
  • Per accedere alla formazione è necessario inviare copia dell'avvenuto bonifico a: formazione@eurosportello.eu
  • Al termine del corso viene rilasciato un attestato di partecipazione
  • La realizzazione dei seminari è subordinata ad un numero minimo d’iscrizioni
  • La conferma dello svolgimento del corso è comunicata la settimana precedente
  • Ad avvenuta conferma non sono accettate eventuali disdette, per cui resta l’obbligo al pagamento della quota di iscrizione
 
INFORMAZIONI
 
SEDI E DATE
  • Firenze: 22-23 maggio - c/o Eurosportello, Via Pistoiese, 155 - Maps
  • Napoli: 5-6 giugno - c/o Confesercenti, Via Toledo, 148 - Maps
  • Genova, 11-12 dicembre  - c/o Confesercenti,Via Balbi, 38b - Maps
  • Roma9-10 ottobre  - c/o Hotel Domus Nova Bethlem, Via Cavour, 85 - Maps
 
CERTIFICAZIONE DI QUALITA’