Chi siamo - Referenze e Clienti

Buona pratica di e-government

La Fondazione Rosselli, su incarico del Formez, ha indicato il nostro Ufficio Europa On line®, come una buona pratica di e-government: “Il progetto Ufficio Europa On line® ha come obiettivo la realizzazione, all''interno dei siti istituzionali degli enti locali toscani, di uno sportello informativo front office on line per le piccole e medie imprese, specializzato nella erogazione di informazioni riguardanti i finanziamenti comunitari. Gli enti che aderiscono alla rete telematica beneficiano di un servizio informativo "chiavi in mano", che consente di ridiffondere attraverso i siti istituzionali delle amministrazioni locali i contenuti realizzati a livello centralizzato dalla Regione. Tale modalità di implementazione dei contenuti consente una riduzione dei costi di gestione fino al 90%. Il progetto si basa dunque sulla centralizzazione delle funzioni primarie degli Uffici Europa e sulla localizzazione delle applicazioni attraverso l'utilizzo di ITC. Le pagine Web e i servizi interattivi sono aggiornati a distanza direttamente e simultaneamente dal capofila (Eurosportello) per tutti gli enti convenzionati. A livello locale le applicazioni possono essere successivamente personalizzate, organizzate e razionalizzate, secondo le esigenze proprie di ogni singolo ente.”

 

Biblioteca Multimediale "Teca del Mediterraneo" Regione Puglia, pag. 4

Premio Sfide 2006

Il progetto relativo alla nuova versione dell' Ufficio Europa On line®, è stato inserito nel catalogo "buone pratiche" di SFIDE 2006". Sarà divulgato attraverso il sito di Re-Set e inserito in un CD-rom che sarà distribuito nel corso della manifestazione Forum PA 2006 che si terrà a Roma dall'8 al 12 maggio p.v. I principali beneficiari del nostro nuovo prodotto non sono solo le PMI, che disporranno di una piattaforma contenente informazioni aggiornate sulle opportunità comunitarie, nazionali e regionali, con relativi servizi on line di accompagnamento (risposta a quesiti, ricerca partner, info periodiche) curati direttamente da Eurosportello, ma anche i c.d. stakeholders che assumono un rilievo sempre maggiore nel quadro di una concezione unitaria dei territori. Questi soggetti (enti locali, associazioni di categoria, agenzie di sviluppo ...), spesso a loro volta in rapporto con vaste platee di imprese, avranno sul web un luogo di libero accesso dove integrare i rispettivi saperi e scambiarsi informazioni sulle proprie iniziative legate all'Europa e allo sviluppo locale, attività queste che costituiscono il presupposto irrinunciabile alla crescita di un'economia locale basata sulla conoscenza.

Il 10/5/2006 è stata conferita dal Forum PA e dal DSET (Presidenza del Consiglio dei Ministri) una menzione di merito per l’Ufficio Europa on line versione networking.


Progetto Europaforum - Dicono di noi:
Europaforum.it per cittadini e parlamentari d'Europa
EuropaForum.it: al servizio della partecipazione

____________________________________________________________________________

Province: Ancona, Arezzo, Ascoli Piceno, Catanzaro, Forlì - Cesena, Grosseto, Lucca, Massa Carrara, Oristano, Siracusa, Viterbo, Bolzano, Caserta, Ferrara, Frosinone, La Spezia, Latina, Perugia, Reggio Calabria, Roma, Teramo, Treviso, Verbano Cusio Ossola.
 
Comuni: Barletta, Campi Bisenzio, Jesi, Rosignano Marittimo, Siena, Unione Valdera, Andria, Arezzo, Aversa, Barga, Bassano del Grappa, Bologna, Canosa di Puglia, Cesena, Cervia, Cosenza, Firenze, Follonica, Gorizia, Imola, Latina, Livorno, Mazara del Vallo, Milano, Monza, Noto, Perugia, Quarrata, San Benedetto del Tronto, Santa Maria a Monte, Schio, Spoleto, Torre del Greco, Verona, Viareggio, Avellino, Bolzano, Caserta, Ferrara, Frosinone, La Spezia, Latina, Perugia, Reggio Calabria, Roma, Teramo, Treviso.
 
Regioni: Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Val d'Aosta, Veneto.
 
Scuole e Università: CNR IBIM Palermo, CNR INFM - Calabria, CNR INOA - Firenze, CNR Istituto di Biofisica U.O.S. di Palermo, ITI MONACO - Cosenza, ITTIG CNR - Firenze, Politecnico di Bari, Politecnico Torino, Sissa – Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati,  Università Ca’ Foscari Venezia, Università degli Studi di Firenze, Università di Palermo, Università di Pavia, Università di Roma La Sapienza, Università di Roma Torvergata, Università per Stranieri Siena, Università Politecnica delle Marche.
 
Camere di Commercio: Bologna, Ferrara, Firenze, Lucca, Novara, Ravenna, Verona.
 
Altri enti: AIV Formazione SCARL, Anci Lazio, Arpa Emilia Romagna, Banca Etruria, Banca Popolare Etica, CCSE Cassa conguaglio per il settore elettrico, Cesvot, Città della Scienza scpa, CIVIFORM, CO. Export SCCARL, Confagricoltura Verona, Confartigianato Imprese Torino, Confederazione Nazionale Misericordie D’Italia, Consorzio Industriale Oristano, Consulting & Management SRL, ECIPA Lombardia, European Consulting Agency srl, Far Maremma SCARL, Federazione trentina della Cooperazione, Filas, Fondazione Michelucci, GAL Venezia Orientale, Gruppo BBVA, Gruppo Missioni Asmara, IRES Piemonte, Istituto Agronomico Mediterraneo, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologica, Italia Lavoro, L’altra Romagna, Lega Pesca, M.G. Consulting, Marchingegno, MBI S.R.L., Medis Ced Sicilia, Microsystems S.R.L., Navigli Lombardi S.C.AR.L, PROMO P.A. Fondazione, Qualitalia Controllo tecnico srl, Resco Ricerche, SIL Oristano, Silt Consulting, Steer Davies Gleane, Telespazio spa, Valdarno Sviluppo, Veneto Agricoltura, Veneto lavoro.