In offerta!

La rendicontazione dei progetti finanziati: come organizzare il lavoro. Corso con Laboratorio

420460

Firenze, 28 e 29 Maggio 2020 (DATE DA CONFERMARE)

Svuota
COD: rendicontazione_firenze_marzo_2020 Categoria: Tag:

Descrizione

La procedura di rendicontazione è una fase complessa che non può essere improvvisata.

Per evitare possibili decurtazioni dei contributi concessi è indispensabile procedere alla rendicontazione secondo regole e criteri formali imposti dalla normativa e dai singoli programmi di finanziamento, partendo a monte con una corretta costruzione del budget e utilizzando tecniche rendicontative efficaci, anche basate su buone prassi, che facilitino il lavoro ottimizzando i tempi.

Da non sottovalutare l’aspetto rendicontativo che coinvolge la fase a monte dei fondi europei e cioè la progettazione. Chi non conosce le tecniche di rendicontazione non riesce a costruire un budget di progetto adeguato, rischiando di non costruire un progetto di qualità e/o di doversi scontrare con una gestione inadeguata del progetto.

Gli obiettivi del corso sono:

  • fornire gli strumenti e le conoscenze per gestire il budget di un progetto finanziato;
  • mettere a disposizione (gratuitamente) dei partecipanti ottimi applicativi excel predisposti dalla docente secondo la sua esperienza pluriennale, che aiutano a gestire correttamente la fase di rendicontazione;
  • apprendere le tecniche che aiutano ad organizzare correttamente il lavoro rendicontativo;
  • offrire ai partecipanti un percorso intensivo di formazione personalizzata, costruito sulle rispettive esigenze rendicontative.

Sarà simulata in aula una rendicontazione con focus sulle voci che creano le maggiori difficoltà.

Il corso è acquistabile tramite MEPA (acquisto singolo Rend20201603S – acquisto multiplo Rend20201603P).

Viene svolto un Test di valutazione finale e rilasciato l’Attestato di frequenza per superamento con profitto.

È possibile richiedere un preventivo per realizzare un corso IN HOUSE.

Chi volesse essere seguito nella rendicontazione di un progetto finanziato o chi si desiderasse ottimizzare il proprio lavoro rendicontativo  può chiedere una assistenza in loco.

Pdf del corso

DAI PIÙ VALORE ALLA TUA FORMAZIONE!

  • Corsi a numero chiuso con un massimo di 18 partecipanti per una didattica partecipata più efficace e personalizzata
  • Formazione erogata secondo gli standard di qualità ISO 9001
  • Previsto follow up con accesso alla piattaforma web eurostaff.it con i servizi gratuiti di informazione e accompagnamento della rete comunitaria Enterprise Europe Network

Il corso  è rivolto a:  tutti coloro che hanno un progetto finanziato da un fondo europeo (comunitario o regionale) e vogliono rendicontarlo correttamente;  – a coloro che vogliono migliore l’organizzazione del lavoro rendicontativo; – a coloro che vogliono imparare a rendicontare i progetti finanziati.A titolo di esempio:

    • Dirigenti e Funzionari amministrativi di: Regioni e altri Organismi pubblici e privati, Uffici Europa, Associazioni di categoria;
    • Imprenditori e/o personale amministrativo dedicato a seguire la presentazione/rendicontazione di un progetto finanziato da fondi europei comunitari o regionali;
    • Consulenti, Commercialisti, Liberi professionisti;
    • Organizzazioni senza scopo di lucro, Istituti d’istruzione e formazione,
    • Personale di Università, Centri/Laboratori di ricerca.

DATA DEL CORSO

28 e 29 maggio 2020 (DATE DA CONFERMARE)

DURATA E MODALITÀ

Il corso si svolgerà come segue:

  • primo giorno: 10:00-13:00 / 14:30-18:00;
  • secondo giorno: 09:30-13:00 / 14:30-17:30.

Durata complessiva del corso: 13 ore.

SEDE DEL CORSO

Firenze, Via Stazione delle Cascine, 5/V – c/o Italia Comfidi – Maps

PROGRAMMA

I giorno: Organizziamo il lavoro

  • Base giuridica e semplificazioni nella gestione finanziaria dei progetti
  • Rendicontazione fondi diretti e indiretti: le differenze
  • I costi ammissibili e non ammissibili nei fondi europei
  • Le regole per la corretta predisposizione del budget
  • Finanziamento e cofinanziamento
  • Il budget previsionale e le sue voci di spesa
  • Criteri di congruenza di distribuzione delle risorse nel progetto
  • Stima del costo di progetto per il beneficiario
  • Rapporti tra beneficiario ed ente gestore di riferimento
  • La gestione economico-finanziaria del partenariato
  • Modalità di erogazione del finanziamento
  • Confronto sulle esigenze rendicontative dei partecipanti
  • Organizzazione del lavoro: metodi e suggerimenti

II giorno: Tecniche e simulazione di una rendicontazione

  • Criteri specifici per la rendicontazione delle singole categorie di spesa (budget lines)
  • Lo scostamento dal bilancio preventivo. Richiedere un “budget change”
  • Principali problematiche, metodologie e casi pratici
  • Simulazione di una rendicontazione, le diverse voci di spesa da rendicontare
  • Costi diretti e indiretti
  • Le “piste di controllo” per la corretta imputazione dei costi sostenuti
  • Budget lines e Work Package (WP)
  • Supporti gestionali forniti dalla docente: illustrazione ed utilizzo
  • Focus sulla rendicontazione dei costi di staff attraverso i supporti gestionali
  • Esempio di check list utilizzata per controllo documentale
  • Analisi e superamento delle criticità
  • I controlli e la gestione documentale

Maria Fabbri

Consulente con esperienza ultra decennale in progettazione, gestione e rendicontazione di progetti europei. Project Manager e Financial Manager in numerosi progetti approvati. Docente in corsi di formazione e Alta Formazione sul Project Management e sulla gestione delle problematiche tecniche e amministrative dei progetti europei.

Ogni partecipante riceverà ID e PASSWORD per accedere alla piattaforma www.eurostaff.it attraverso la quale mantenere i contatti con gli altri corsisti e i docenti e avere assistenza da parte di Eurosportello per:

  • segnalazioni mirate relative a bandi europei e nazionali attraverso una Newsletter quindicinale;
  • supporto alla valutazione e/o alla diffusione di un’idea progettuale;
  • ricerca partner;
  • materiale didattico.

COSTO DEL CORSO

  • Quota di partecipazione individuale: Euro 460 + IVA (se dovuta)
  • Quota di partecipazione plurima (almeno 2 partecipanti provenienti dallo stesso ente): Euro 420 + IVA (se dovuta)  per singolo partecipante

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

La realizzazione del corso è subordinata ad un numero minimo d’iscrizioni.
La conferma della realizzazione del corso (così come l’eventuale annullamento) è comunicata entro 5 giorni lavorativi precedenti allo svolgimento dello stesso. Ad avvenuta conferma NON sono accettate disdette, rimane quindi l’obbligo di pagamento della quota di iscrizione.

ISCRIVITI AL CORSO

SE VUOI CONTATTARCI TELEFONICAMENTE:

  • Barbara Santicioli – Tel: 055 5320106
  • Pietro Viganò – Tel: 055 5320108

Centralino – Tel: 055 315254

SE VUOI SCRIVERCI:

Informazioni aggiuntive

Fattura Esente IVA?

La fatturazione è esente IVA, La fatturazione non è esente IVA

Codizioni di partecipazione

Costo unitario, Advance booking, Sconto del 22% per inoccupati, Iscrizioni multiple dallo stesso ente, Fattura Esente I.V.A.