Come esportare prodotti alimentari all’estero – Corso gratuito

Diretta Streaming, 19 e 26 Novembre e 1 e 10 Dicembre 2021 – Orario: 9,00 – 11,30

Obiettivo del corso: acquisire tutte le competenze necessarie per individuare una strategia di internazionalizzazione vincente per la tua impresa del settore food.
Il corso è gratuito per tutte le imprese con sede in Toscana e cofinanziato dalla rete Enterprise Europe Network.
Possibilità di partecipare a un mission in un paese extra-UE nel 2022.
Cofinanziato da:logo-een

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.

COD: audit-della-commissione-europea-novembre-2021-1-1 Categoria: Tag:

Descrizione

Eurosportello organizza 6 percorsi di aggiornamento e analisi personalizzata sui principali ambiti da presidiare per una corretta gestione aziendale, adeguata ai cambiamenti in atto.

I percorsi sono articolati in due fasi: la prima di formazione pratica (stimolando una partecipazione attiva tipo living lab) riguardante i profili tecnico-operativi delle tematiche trattate; la seconda personalizzata consistente in un’analisi del contesto aziendale con la restituzione di un report di miglioramento.

La partecipazione è gratuita con priorità per le imprese con sede in Toscana alle quali è riservata la fase di formazione personalizzata. Tutti i percorsi sono cofinanziati dalla rete Enterprise Europe Network, la rete comunitaria nata per sostenere l’innovazione e l’internazionalizzazione delle PMI.

Import Export di prodotti alimentari italiani

Il corso è rivolto alle imprese del settore food (alimentari e bevande) che desiderino approfondire il loro percorso di internazionalizzazione. L’obiettivo è quello di rendere consapevoli le imprese dei passi che devono compiere lungo tutto il percorso: da chi si approccia per la prima volta all’internazionalizzazione a chi ha già qualche esperienza. Il docente offrirà un quadro logico degli strumenti a disposizione delle imprese, e le aiuterà nella definizione di un Marketing Plan e nella loro strategia di internazionalizzazione.

Come si ripete da tempo, per le nostre aziende è necessario e fondamentale rivolgersi anche verso i mercati esteri, a prescindere che si vendano prodotti o servizi. E’ quindi importante dotarsi di un metodo, che sia oggettivo e misurabile. In questo corso vedremo come scegliere scientificamente l’Area Geografica e il Paese idoneo al progetto aziendale, dove esportare e come valutare i concorrenti per evitare errori che possono costare tempo e denaro prezioso delle aziende, andando dove qualcun altro è più forte commercialmente, qualitativamente, produttivamente e già fortemente radicato.

Nel corso del 2022 il percorso continuerà con appuntamenti dedicati ad argomenti più specifici, focalizzati ad esempio sull’uso dei social, sull’analisi dei dati del marketing, sul miglioramento del sito web, ecc.

Il corso è suddiviso in  4 Lezioni per un totale di 10 ore. Sarà possibile seguire le lezioni in presenza (per le aziende toscane) oppure in streaming.

Fondi europei per l’export di alimenti

Eurosportello offrirà, singolarmente ad ogni imprese, un quadro degli incentivi disponibili per affrontare le varie fasi di internazionalizzazione. Inoltre, per le imprese che aderiscono, ci sarà la possibilità di partecipare a una mission in un paese extra-UE, organizzata in modo tale da poter rendicontare in costi nei bandi nazionali o regionali sull’internazionalizzazione.

Analisi gratuita per l’internazionalizzazione nel settore food

Concluso il ciclo delle 4 lezioni, le aziende toscane concorderanno con il docente una visita presso la loro sede per un’ANALISI GRATUITA della durata di 2 ore al fine di valutare lo stato dell’arte dell’azienda nel suo processo di internazionalizzazione e offrire spunti e indicazioni per migliorarlo.

Per questo corso NON sono previste le registrazioni delle Lezioni.

Il Corso è cofinanziato dalla rete Enterprise Europe Network ed è pertanto gratuito per le imprese con sede in Toscana.

Pdf del corso

Formazione all’export di prodotti alimentari

  • Corsi a numero chiuso con un massimo di partecipanti per una didattica partecipata più efficace e personalizzata
  • Formazione erogata secondo gli standard di qualità ISO 9001

Esportare prodotti alimentari: corso di formazione

Il corso è rivolto ad aziende del settore food: alimentari e bevande, ad esclusione del settore vinicolo; in particolare a imprenditori e dipendenti che si occupano di gestione di impresa e marketing.

Come partecipare al corso di formazione per l’internazionalizzazione

Partecipare ad un corso in diretta streaming è semplicissimo.
E’ sufficiente avere a disposizione un PC, un tablet, un Notebook, un Iphone o altro cellulare, un IPad, con connessione ad internet.

Cliccando su Iscriviti al corso e seguendo la procedura è possibile iscriversi al singolo corso o all’intero percorso formativo. L’utente riceverà per email le credenziali (id e password) per partecipare all’evento in diretta e per scaricare il materiale.

Requisiti minimi e test di prova

La visualizzazione dello streaming non richiede particolari configurazioni software.

E’ possibile comunque verificare i requisiti richiesti al seguente link.

Hai altri dubbi? Clicca qui e visualizza come partecipare ad una riunione.

Si consiglia in ogni caso di verificare se il proprio dispositivo (PC/Tablet/Notebook) consente la visualizzazione dello streaming senza problemi facendo prima un TEST DI PROVA al seguente link

Si precisa che, qualora il numero degli iscritti lo permettesse, potrebbe essere utilizzata in alternativa la piattaforma ZOOM.

Quando si svolge il corso di formazione per l’export agroalimentare

Le Lezioni in streaming si tengono nelle date e negli orari di seguito indicati:

Lezione 1 – Venerdì 19 Novembre 2021 – Orario: 9,00 – 11,30

Lezione 2 – Venerdì 26 Novembre 2021 – Orario: 9,00 – 11,30

Lezione 3 – Mercoledì 1 Dicembre 2021 – Orario: 9,00 – 11,30

Lezione 4 – Venerdì 9 Dicembre 2021 – Orario: 9,00 – 11.30

Programma della formazione per l’esportazione di prodotti alimentari

  • Analisi della struttura aziendale e dei fabbisogni
  • Piano Commerciale
  • Piano Marketing
  • Analisi e Ricerca Aree Geografiche e Paesi idonei allo sviluppo aziendale
  • Regole, Licenze, Certificazioni, Normative e Tempistiche
  • Canali commerciali, Servizi di Consulenza e Comunicazione
  • Budget
  • Piano di finanziamento pubblico

Docente corso import/export settore food

Roberto Rizzo

ESPERIENZE E PERCORSI PROFESSIONALI

Dal 1989 al 2010
Settore Commerciale e Relazioni Sindacali Coca Cola Hellenic Bottle Company
Dal 2000-2005
Presidente del CAE-(Coordinamento Aziendale Europeo) di Coca Cola Hellenic
Bottle Company
Dal 2005 al 2015
Consiglio della Regione Toscana,
Dirigente Politiche del lavoro,Economia e Attività Produttive
INIZIO ATTIVITA’ PROFESSIONALE GENNAIO 2016
Business Development per imprese Settori Agroalimentare e Manifatturiero
Relazioni Istituzionali
Ricerca e Guida Bandi Finanza Agevolata Europei,Nazionali,Regionali e Locali
INTERNAZIONALIZZAZIONE
Consulente Camera di Commercio Italiana in Canada-Ontario
Consulente Camera di Commercio Italiana in Vietnam
Consulente Camera di Commercio e dell’industria Italiana in Polonia

Il docente darà la possibilità ai partecipanti di iscriversi per una ANALISI GRATUITA in azienda al fine di offrire un quadro dello stato dell’arte del processo di internazionalizzazione e possibili indicazioni di sviluppo.

Eurosportello offrirà, singolarmente ad ogni imprese, un quadro degli incentivi disponibili per affrontare le varie fasi di internazionalizzazione. Inoltre, per le imprese che aderiscono, ci sarà la possibilità di partecipare a una mission in un paese extra-UE, organizzato in modo tale da poter rendicontare in costi nei bandi nazionali o regionali sull’internazionalizzazione.

Sono inoltre forniti i seguenti servizi:

  • segnalazioni mirate relative a bandi europei e nazionali attraverso una Newsletter quindicinale;
  • segnalazioni su altre opportunità formative;
  • supporto alla valutazione e/o alla diffusione di un’idea progettuale;
  • ricerca partner.

 

 

Costo del corso per l’export di prodotti agroalimentari

Il Corso è cofinanziato dalla rete Enterprise Europe Network ed è pertanto gratuito per le imprese con sede in Toscana. La partecipazione comprende:

  • il materiale didattico che viene fornito online;
  • una consulenza gratuita di 2 ore con il docente;
  • l’iscrizione gratuita alla Newsletter quindicinale su bandi europei e nazionali.

Condizioni di partecipazione per aziende del settore food

La realizzazione del corso è subordinata ad un numero minimo d’iscrizioni. E’ previsto un numero massimo di 20 partecipanti.

La conferma della realizzazione del corso (così come l’eventuale annullamento) è comunicata entro 2 giorni lavorativi precedenti allo svolgimento dello stesso.

Maggiori informazioni sull’internazionalizzazione nel settore alimentare

Contatti telefonici:

  • Barbara Santicioli – Tel: 055 5320106
  • Valeria Vangelista – Tel: 055 5320101

Centralino – Tel: 055 315254

Scrivici una mail